“Ma quanto costa realizzare un sito web aziendale?”

Se ti stai facendo questa domanda, sappi che la domanda… è quella sbagliata!

Se prima di accingerti a sistemare, rifare o realizzare da zero il tuo sito web aziendale ti stai chiedendo quanto costa un sito web, stai partendo con il piede sbagliato.

Se provi a chiedere 10 preventivi per un sito web vedrai che, molto probabilmente, ti arriveranno 10 proposte molto diverse tra loroDevi prenderne atto e prepararti bene: il mondo del web design è effettivamente un pò complesso

Il prezzo di un sito web dipende da molti fattori diversi fra loro. Alcuni relativi al tipo di sito che hai bisogno di realizzare, altri invece legati all’agenzia o al professionista a cui affiderai il tuo progetto.

E allora, come fare per orientarti in maniera corretta? Da dove può iniziare la tua ricerca?

Come ogni ricerca che si rispetti… la tua ricerca deve iniziare dal principio.

Hai già stabilito perché ti serve un sito?

Quali sono i tuoi obiettivi aziendali? Cosa ti aspetti dal sito: raccogliere contatti? Vendere? Raccontare la storia della tua azienda e presentare i tuoi servizi? Ogni progetto avrà caratteristiche e funzioni differenti in base ai diversi obbiettivi ed è molto importante metterli a fuoco prima di iniziare.

Dopodiché bisogna valutare che tipo di sito ti serve

Prima di realizzare il tuo sito web aziendale focalizza la tua attenzione sul tipo di progetto che ti serve creare.

  • Devi rifare un sito già esistente o devi crearne uno da zero? Sappi che sistemare un sito già esistente costa di più e richiede più tempo che realizzarne uno nuovo.
  • Che caratteristiche tecniche dovrà avere? Quante sezioni dovrà avere, sarà un sito multilingua, avrà una sezione di vendite online, ci saranno sezioni gestite direttamente dal cliente…
  • Quali sono le dimensioni del mercato in cui opera la tua azienda?
  • Quanta urgenza hai di mettere online il sito?
  • Hai bisogno di “servizi extra”, tipo realizzazione dei contenuti, SEO/SEM, grafica…?

Ultimo passaggio, ma fondamentale: valuta con attenzione il tuo “partner”…

A chi vuoi affidare il tuo progetto?

Valuta in base ai tuoi obiettivi aziendali, alle tue necessità e al budget. Ma, soprattutto, valuta attentamente l’esperienza e la professionalità della realtà che stai per coinvolgere nel tuo progetto.

Creare o far fare un sito un sito è un investimento (un investimento comunque importante, ne abbiamo parlato qui), e come tutti gli investimenti può essere buono, se ti porta a raggiungere i tuoi obiettivi o cattivo, se non lo fa.

Come fai a valutare?

Puoi per esempio dare un’occhiata agli Awwwards, un’organizzazione nata con l’obiettivo di scoprire e riconoscere il talento e l’impegno di web designer e agenzie che creano esperienze digitali uniche in quanto utili, innovative e belle. Il premio viene assegnato da una giuria internazionale che valuta tanto gli aspetti di innovazione tecnologica quanto quelli relativi alla creatività.

Noi ne abbiamo ricevuti 4, di riconoscimenti da Awwwards, ecco gli ultimi due 😉

news recenti

A casa tua

A casa tua

Abbiamo lavorato instancabilmente per costruire un sistema utile per negozianti, ristoratori, per la gestione degli ordini. Un sistema unico, un sito eCommerce, pratico, funzionale e immediato, sia per chi vende che per chi acquista.

L’eCommerce guarda avanti

L’eCommerce guarda avanti

Per stare al passo con i tempi bisogna sempre guardare al futuro. Quali saranno le abitudini dei consumatori italiani nel 2020?