fbpx

Usability is king

L’usabilità è (quasi) tutto

Ti è mai capitato di arrivare su un sito web e di perderti, di non capire come muoverti sulle pagine o di come usarlo? Non ti preoccupare (solo per questa volta), non è colpa tua.

La colpa è di chi progetta e gestisce quel sito ignorandone l’usabilità.

Cosa vuol dire ignorare l’usabilità di un sito? Vuol dire non avere funzioni chiare, non riuscire a far capire all’utente come muoversi. Vuol dire farlo scappare da un’altra parte, insomma hai appena perso un potenziale cliente.

Fai contento il tuo utente, costruisci un sito più facile da usare

Facciamo un esempio plateale, tipo il sito di Amazon: non troviamo una grafica con effetti speciali o un’estetica super figa, no, però l’usabilità di Amazon è perfetta.


Un utente che arriva su Amazon capisce immediatamente dove andare e cosa fare, trova subito come cercare il prodotto che gli serve, vede al volo come si acquista e come si traccia un pacco, sfoglia velocemente le recensioni. Ed è fatta: gli utenti di Amazon sono (siamo) contenti, comprano (compriamo) alla grande e Amazon fattura miliardi.

Riassumendo: se fai un sito semplice da navigare e facile da usare, l’utente è più contento. Se l’utente è contento, acquista di più. Amen.

Come si fa a fare un sito più facile da usare?

1. Progetta un sito responsive o comunque adatto al mobile

Il traffico da cellulare ha ormai superato quello da desktop: un sito web deve essere navigabile e usabile facilmente da qualsiasi dispositivo. Ok, è più facile a dirsi che a farsi: ma va fatto! Progettare un sito web bello e facile da usare anche da mobile è una sfida che va assolutamente affrontata.

2. Crea una gerarchia visiva

Le cose più importanti a livello di contenuto devono risultare più importanti anche a livello visivo. I titoli dovrebbero essere più grossi dei testi e i pulsanti delle funzioni principali più grandi dei pulsanti di altre funzioni. Puoi anche usare differenti font per creare una buona gerarchia visiva.

3. Dividi il tuo sito in aree ben distinte

Dividere un sito in aree ben definite aiuta l’utente a decidere velocemente quale strada seguire e che cosa fare. Per esempio, se la tua azienda offre servizi dedicati ai suoi clienti, l’area riservata deve essere ben distinta, riconoscibile, raggiungibile e accessibile.

4. Evita testi troppo piccoli

Le dimensioni contano, ebbene sì. Quelle dei caratteri nella maggior parte dei siti sono troppo piccole. Questo danneggia molto l’usabilità, specialmente per siti web, come i blog o i siti di notizie, in cui sono presenti lunghi testi.

5. Lascia stare le 50 sfumature di grigio

Il contrasto tra testo e sfondo aiuta la leggibilità. Evita le “50 sfumature di grigio”, ovvero testi scritti in grigio scuro su sfondi grigio chiaro. Un testo con basso contrasto è più difficile da leggere e quindi più fastidioso.

6. Metti in evidenza quello che è cliccabile

Qui si clicca e Qui no. Deve essere chiaro.

Quello che è cliccabile dovrebbe essere facile da distinguere rispetto a quello che non lo è. Usa un colore diverso o aggiungi pulsanti, aiuta il tuo utente a vedere bene dove deve cliccare.

7. Formatta il testo in modo che sia facile da scorrere

  • Dividi in paragrafi e organizza i contenuti
  • Usa molti titoli per suddividere in aree distinte gli argomenti
  • Usa elenchi puntati e numerati come questo
  • Sfrutta grassetto e corsivo per sottolineare le informazioni più importanti

 

Ti abbiamo dato qualche consiglio di base, piccoli ma importanti suggerimenti per facilitare la lettura e verificare l’usabilità di un sito web.

Se ne hai già uno ora puoi controllare in che stato versa la sua usabilità, se stai per commissionarne uno nuovo potrai tenerne conto, oppure chiamare direttamente noi!

news recenti

Evoluzione aziendale <br> & applicazioni web

Evoluzione aziendale
& applicazioni web

Ci capita spesso di vedere piccole e grandi aziende cercare di gestire le situazioni più disparate utilizzando fogli Excel o accrocchi simili. In realtà esiste la possibilità di “costruire” applicazioni web in grado di gestire con facilità queste situazioni.